Online Ticket
Media room

Questo è il comunicato selezionato.
Per tornare all'elenco dei comunicati clicca qui.

TECNA 2022: le aziende leader confermano

Comunicato n. 3 del 16/06/2022 8.56.33 ( download )

Appuntamento alla fiera di Rimini con i migliori player internazionali di tecnologie e forniture per l´industria delle superfici

E´ una fiera in presenza e rinnovata quella che si preannuncia come il grande ritorno di Tecna, la manifestazione dedicata alle tecnologie e forniture per le superfici, prevista a Rimini dal 27 al 30 settembre 2022.

Offerta tecnologica garantita da parte di un parterre di aziende tra le più qualificate del mercato nazionale e internazionale che hanno già confermato la loro presenza all´edizione 2022 e che sul sito sono consultabili. Il 30% degli espositori proviene dall´estero in particolare Spagna, Turchia, Germania, Cina, Portogallo, Francia, Svizzera, Repubblica Ceca, Grecia e Stati Uniti.

Layout espositivo rinnovato per Tecna con doppio ingresso, quello Sud, storico, che caratterizza il quartiere espositivo di Rimini e quello Est, novità della nuova edizione. Un´area espositiva di 70.000 mq per una panoramica completa su tutta la filiera, momento ideale per gli operatori del settore per discutere di innovazione e nuove prospettive a livello produttivo e di mercato.

Numerosa la partecipazione al programma dedicato ai business meeting organizzato con ICE-Agenzia dove buyer di tutto il mondo hanno mostrato il loro interesse ad avviare e consolidare partnership con gli espositori di Tecna. Argentina, Bangladesh, Cile, Colombia, Etiopia, Kazakistan, Messico, Mozambico, Repubblica Domenicana e Vietnam sono solo alcuni dei paesi di provenienza.

Tecna rappresenta un´eccellenza scelta nel 2018 da 35.000 visitatori che hanno proposto in fiera il meglio dell´innovazione tecnologica in ogni fase del processo produttivo, dalle materie prime alla lavorazione, dal design alla finitura.

Grazie all´intenso lavoro organizzativo di questi anni e all´innovazione spinta che le aziende hanno portato avanti continuando ad investire in Ricerca&Sviluppo, Tecna si preannuncia fin d´ora un appuntamento che rappresenta l´eccellenza tecnologica, un marketplace internazionale nel cuore del Paese più creativo, innovativo e tecnologico al mondo per le superfici.



Il presente comunicato stampa contiene elementi previsionali e stime che riflettono le attuali opinioni del management (´forward-looking statements´) specie per quanto riguarda performance gestionali future, realizzazione di investimenti, andamento dei flussi di cassa ed evoluzione della struttura finanziaria. I forward-looking statements hanno per loro natura una componente di rischio e incertezza perché dipendono dal verificarsi di eventi futuri. I risultati effettivi potranno differire anche in misura significativa rispetto a quelli annunciati, in relazione a una pluralità di fattori tra cui, a solo titolo esemplificativo: andamento del mercato della ristorazione fuori casa e dei flussi turistici in Italia, andamento del mercato orafo - gioielliero, andamento del mercato della green economy; evoluzione del prezzo delle materie prime; condizioni macroeconomiche generali; fattori geopolitici ed evoluzioni del quadro normativo.

FOCUS ON ITALIAN EXHIBITION GROUP
Italian Exhibition Group (IEG), quotata sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., ha maturato negli anni, con le strutture di Rimini e Vicenza, una leadership domestica nell´organizzazione di eventi fieristici e congressuali e ha sviluppato attività estere - anche attraverso joint-ventures con organizzatori globali o locali, negli Stati Uniti, Emirati Arabi Uniti, Cina, Messico e India - che l´hanno posizionata tra i principali operatori europei del settore.

FOCUS ON ACIMAC
Acimac è l´associazione dei costruttori italiani di impianti, macchine, attrezzature e prodotti semi-lavorati, materie prime e servizi per l´industria ceramica (piastrelle, sanitari, stoviglieria), dei laterizi e dei materiali refrattari.
Acimac associa la maggioranza delle aziende italiane del settore, da quelle di medio-piccole dimensioni a quelle di dimensioni maggiori. Acimac aderisce a Confindustria, facendo così parte del principale sistema di rappresentanza dell´industria italiana.
Il settore è il più grande sistema industriale al mondo per la fornitura all´industria ceramica, con una propensione esportativa da sempre in crescita e oggi superiore ai due terzi del giro d´affari totale, grazie al livello di eccellenza e la produzione degli impianti più competitivi al mondo; costituito da oltre 100 aziende, nel 2019 si è registrato un fatturato di 1.730 milioni di euro, con un export pari al 73% dei volumi totali e un numero di occupanti che si avvicina alla soglia delle 7mila unità..