Online Ticket
Media room

Questo è il comunicato selezionato.
Per tornare all'elenco dei comunicati clicca qui.

TECNA 2022: dalla tecnologia ai trend del futuro

Comunicato n. 2 del 06/04/2022 12.21.35 ( download )

La fiera leader a livello mondiale per le tecnologie e forniture per l´industria delle superfici dal 27 al 30 settembre 2022 porta l´innovazione alla fiera di Rimini

www.tecnaexpo.com
28 marzo 2022

Stato dell´arte ed evoluzione, queste le parole chiave dell´edizione 2022 di Tecna, il Salone leader a livello internazionale delle tecnologie e delle forniture per le superfici organizzato da Italian Exhibition Group in collaborazione con ACIMAC.

Appuntamento dal 27 al 30 settembre 2022 presso la fiera di Rimini con le più recenti tecnologie di produzione, con le anticipazioni dei trend estetici e di design, oltre a stimoli e novità sull´evoluzione della produzione industriale.

Focus valorizzati da un nuovo layout espositivo sviluppato nell´area est del quartiere fieristico, permettendo a visitatori ed espositori di accedere sia dall´ingresso sud che dall´ingresso est.

Novità 2022 ´Tecna Future Lab´, una nuova area espositiva e un laboratorio di idee che mira a raccogliere le ultime novità e stimoli in ambito di Industria 4.0 e che vuole garantire continuità con il processo innovativo intrapreso dall´industria manifatturiera.
All´interno di questo progetto speciale l´evoluzione viene raccontata attraverso il tema dell´Industrial IoT (Internet of Things), dell´Intelligenza artificiale, dell´Additive Manufacturing, della Cyber Security e della Servitization, oltre ad un´area dedicata alle start-up.

Si sta definendo anche il programma di eventi di Tecna che vede protagonisti i temi della sostenibilità e della Ricerca&Sviluppo. Il convegno tecnologico ´Sostenibilità in Ceramica´ tratterà uno dei trend topic sia del settore dei costruttori di macchine per ceramica, sia delle ceramiche stesse che alla luce dell´attuale contesto geopolitico nazionale e internazionale stanno ridefinendo i propri processi e obiettivi. ´Decorative Surface Event´ è invece l´appuntamento dedicato alle tecnologie per superfici non ceramiche, a testimonianza del nuovo format di Tecna che vuole includere lo stato dell´arte delle soluzioni per produrre qualsiasi tipologia di superfici e materiale.
Decodifica degli stimoli estetici e tecnologici presentati durante i quattro gironi di fiera saranno al centro di un nuovo appuntamento principalmente incentrato sui nuovi trend tecnologici ed estetici.

Appuntamenti e novità che stanno definendo la nuova edizione di Tecna . How To Make It, con l´obiettivo di rafforzare il suo ruolo come punto di riferimento mondiale per la tecnologia e l´innovazione, confermando la sua vocazione internazionale per il business.







Il presente comunicato stampa contiene elementi previsionali e stime che riflettono le attuali opinioni del management (´forward-looking statements´) specie per quanto riguarda performance gestionali future, realizzazione di investimenti, andamento dei flussi di cassa ed evoluzione della struttura finanziaria. I forward-looking statements hanno per loro natura una componente di rischio e incertezza perché dipendono dal verificarsi di eventi futuri. I risultati effettivi potranno differire anche in misura significativa rispetto a quelli annunciati, in relazione a una pluralità di fattori tra cui, a solo titolo esemplificativo: andamento del mercato della ristorazione fuori casa e dei flussi turistici in Italia, andamento del mercato orafo - gioielliero, andamento del mercato della green economy; evoluzione del prezzo delle materie prime; condizioni macroeconomiche generali; fattori geopolitici ed evoluzioni del quadro normativo.

FOCUS ON ITALIAN EXHIBITION GROUP
Italian Exhibition Group S.p.A., società con azioni quotate su Euronext Milan, mercato regolamentato organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., ha maturato negli anni, con le strutture di Rimini e Vicenza, una leadership domestica nell´organizzazione di eventi fieristici e congressuali e ha sviluppato attività estere - anche attraverso joint-ventures con organizzatori globali o locali, come ad esempio negli Stati Uniti, Emirati Arabi Uniti, Cina, Messico, Brasile, India - che l´hanno posizionata tra i principali operatori europei del settore.

FOCUS ON ACIMAC
Acimac è l´associazione dei costruttori italiani di impianti, macchine, attrezzature e prodotti semi-lavorati, materie prime e servizi per l´industria ceramica (piastrelle, sanitari, stoviglieria), dei laterizi e dei materiali refrattari.
Acimac associa la maggioranza delle aziende italiane del settore, da quelle di medio-piccole dimensioni a quelle di dimensioni maggiori. Acimac aderisce a Confindustria, facendo così parte del principale sistema di rappresentanza dell´industria italiana.
Il settore è il più grande sistema industriale al mondo per la fornitura all´industria ceramica, con una propensione esportativa da sempre in crescita e oggi superiore ai due terzi del giro d´affari totale, grazie al livello di eccellenza e la produzione degli impianti più competitivi al mondo; costituito da oltre 130 aziende, nel 2020 si è registrato un fatturato di 1.5 miliardi di euro, con un export pari al 73% dei volumi totali e un numero di occupati che si avvicina alla soglia delle 7mila unità.